Centro d'aiuto FxPro - Glossario

RSI (Relative Strength Index - Indice di forza relativa) (undefined)

Sviluppato da J. Welles Wilder negli anni '70, l'indice di forza relativa (RSI) è un oscillatore di slancio molto popolare utilizzato nell'analisi tecnica, per determinare se un assetto è ipercomprato o ipervenduto. Viene calcolato usando 14 periodi di dati storici e all'azione di prezzo corrente viene assegnato un valore tra 0 e 100, a seconda di come si riferisce ai rispettivi guadagni e perdite medi degli ultimi 14 periodi. Se questa cifra raggiunge o supera 70, allora l'asset sottostante è considerato ipercomprato. Se raggiunge o scende sotto 30, allora viene visto come ipervenduto. In entrambi i casi, si ritiene che un'inversione sia imminente e quindi le condizioni di asset ipercomprato favoriscono l'attività di vendita mentre le condizioni di asset ipervenduto, promuovono l'attività di acquisto.