FAQ Domande generali sul trading

In che modo viene definita una coppia di valute?

Le valute vengono quotate in coppie, ognuna delle quali viene indicata da un codice di tre lettere separato dall’altro da una barra obliqua, da un punto o da uno spazio. La prima valuta della coppia è considerata quella di base, mentre la seconda corrisponde alla controvaluta. Il numero che appare in un tasso di cambio indica la quantità di controvaluta necessaria per acquistare una unità della valuta di base. Quindi, se la coppia GBP/USD viene negoziata a 1,54785, ciò significa che per acquistare £1 sono necessari $1,54.